Laboratori aperti sotto le stelle

88

Il 22 settembre, dalle ore 18.00 a notte inoltrata, la Regione Puglia, l’ARTI e le 5 università pugliesi organizzano a Bari, Foggia e Lecce la «Notte dei ricercatori»

La più originale tra le notti bianche della stagione? E’ quella del 22 settembre, che accenderà i riflettori in tutta Europa sul lavoro dei ricercatori, con gli obiettivi di incoraggiare i giovani a considerare la ricerca come una possibile professione e l’Europa come un posto dinamico per studiare e lavorare. E’ promossa, per il secondo anno consecutivo, dalla Commissione dell’Unione Europea, che ha selezionato e patrocinato 30 iniziative; di queste, 4 sono italiane e sono state presentate da Piemonte, Lazio, Campania e Puglia.

3 città coinvolte, 5 università, oltre 60 eventi, migliaia tra docenti, dottorandi e studenti: sono