Con Ecomondo l’ambiente torna in prima fila

97

La manifestazione internazionale di Rimini punta a superare il successo dell’anno scorso. Le novità e i partecipanti

Dall’8 all’11 novembre torna a Rimini la manifestazione fieristica Ecomondo. La 10. rassegna internazione del recupero di materia ed energia e dello sviluppo sostenibile, si conferma l’unico evento fieristico in Italia in grado di attrarre l’attenzione di tutti i protagonisti impegnati sui temi dell’ambiente.
Secondo le previsioni sarà superato il successo dell’anno scorso che si concluse con un bilancio fortemente positivo: 900 aziende provenienti da 45 paesi, 45.146 operatori specializzati, 113 tra seminari, eventi e workshop aziendali, con circa 1.090 tra autori e relatori.

Anche quest’anno fitto il calendario di eventi, convegni, seminari e iniziative speciali target=”_blank”>consultabile on line all’indirizzo di Ecomondo.

L´immagine di Ecomondo, quindi, percorre una via di continuità e insieme di rinnovamento. La continuità è nel logo e nella ripresa dell´elemento cromatico «Mondo».
Il rinnovamento viene dato dalla valorizzazione molto forte delle 6 sezioni specializzate che compongono la manifestazione: Rifiuti, Acqua, Energia, Aria, Rischi e Sicurezza, Istituzioni.

Fino allo scorso anno queste sezioni avevano un proprio logo differenziato e autonomo, mentre per il 2006 l´Agenzia Gambarini&Muti, incaricata da Rimini Fiera, ha ritenuto opportuno proporre una riaffermazione della declinazione dell´elemento visuale «mondo» in sei applicazioni abbinate alle sezioni.
6 mondi cromaticamente diversi rappresentano quest´anno le 6 sezioni, con più evidenza del passato, perché il valore «patrimoniale» della manifestazione è proprio nella sua diversificazione e complementarietà dei questi diversi mondi scientifici e professionali che, partendo dal nucleo sempre centrale del rifiuto, compongono poi l´unità della fiera.
I 6 mondi colorati vengono rafforzati dall´uso del bianco come fondo della pagina, che diventa così più rigorosa ed essenziale.

COLPO D´OCCHIO SU ECOMONDO 2006

Qualifica: Fiera internazionale; periodicità: annuale; edizione: 10a; ingresso: operatori e grande pubblico; biglietto: 15 euro; orari: 9-18, ultimo giorno 9-17; website: www.ecomondo.com
Organizzazione: Rimini Fiera Spa; in collaborazione con: Conai, Comieco, Corepla, Cial, Coreve, Cna, Rilegno, Federambiente, Fise-Assoambiente, Osservatorio Nazionale sui Rifiuti, Consorzio Italiano Compostatori, Confagricoltura, Confapi, Confartigianato, Cna, Confcommercio, Confesercenti, Legambiente, Kyoto Club, Atia, Cnr – Consiglio Nazionale delle Ricerche, Associazione Euromobility, Provincia di Rimini, Rappresentanze Associative di Produttori di Beni, Aias ? Associazione Italiana fra Addetti alla Sicurezza, Associazione Ambiente e Lavoro, Consiglio nazionale Periti Industriali, S.C.I. Divisione di Chimica dell´Ambiente e dei Beni Culturali, Università di Bologna e Polo Scientifico Didattico di Rimini, Inca ? Consorzio Interuniversitario Nazionale della Chimica per l´Ambiente; Con il Patrocinio di: Presidenza del Consiglio dei Ministri, Presidenza del Consiglio dei Ministri ? Dipartimento della Protezione Civile, Ministero dell´Interno ? Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile, Ministero dell´Ambiente e Tutela del Territorio, Ministero delle Attività Produttive, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Ministero delle Politiche Agricole e Forestali, Ministero della Salute, Agenzia di Ambito Territoriale Ottimale n.9 di Rimini, Aidic ? Associazione Italiana di Ingegneria Chimica, Albo Nazionale Gestori Rifiuti, Anci ? Associazione Nazionale Comuni Italiani, Apat ? Agenzia per la Protezione dell´Ambiente e per i Servizi Tecnici, Arpa ? Agenzia Regionale per la Protezione Ambiente, Aaa ? Associazione Analisti Ambientali, Agi ? Associazione Geotecnica


Ufficio per l´Italia.