Una casa a prova di spreco energetico

276

E’ imperativo il risparmio d’energia delle nuove abitazioni e la via è la bioedilizia. La Tetra Pak presenta il suo bilancio sociale

(Nostro servizio) Bioarchitettura ed energia sono state le due parole d’ordine nella seconda giornata di lavori ad Ecomondo, la fiera internazionale del recupero di materia ed energia e dello sviluppo sostenibile che si sta tenendo a Rimini ed arrivata alla sua decima edizione. Due temi importanti e strettamente collegati, vista anche la recente normativa italiana (di adeguamento a leggi europee) che dal prossimo luglio 2007 prevede l’obbligo di etichettare energeticamente gli immobili, come già si fa con gli elettrodomestici, nel caso di compra-vendita.
?Il problema ? ha sottolineato Francesco Marinelli, direttore di Inbar durante un caffè scienza organizzato in fiera