Biodiversità – Serve subito un Piano nazionale

183

L’Italia, nonostante presenti un patrimonio naturale ricco e variegato, attende ancora un Piano Nazionale per la Biodiversità, che il ministro dell’Ambiente, Alfonso Pecoraro Scanio ha annoverato tra i suoi obiettivi di Governo

«La conservazione delle risorse genetiche delle specie spontanee» è il titolo della tavola rotonda organizzata dal Servizio Parchi e Risorse Naturali dell’Agenzia per la protezione dell’ambiente e per i Servizi tecnici nazionali (Apat), in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Botaniche dell’Università di Cagliari e con il patrocinio del ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare. Presente anche il Commissario straordinario dell’Apat, Giancarlo Viglione.
L’evento vuole approfondire lo stato attuale della conservazione delle risorse genetiche «non addomesticate» del Mediterraneo, ugualmente degne, al pari delle piante per uso alimentare ed industriale, di essere conservate, poiché da esse