Car sharing – Soluzione per il parco auto delle PA?

152

In Italia oltre 8.000 utenti condividono l’auto. Taglio dei costi fissi e minore impatto ambientale

La condivisione dell’auto rappresenta il futuro della mobilità? Di certo costituisce un’ottima soluzione per diminuire le emissioni inquinanti nelle città.
Se ne sono accorti per primi in Svizzera, dove il car sharing si è sviluppato già dalla fine degli anni Ottanta, e oggi in Europa sono oltre 100.000 gli utenti che utilizzano un’auto in comune.
In Italia questo servizio è attivo in 11 città (Torino, Venezia, Bologna, Modena, Rimini, Roma, Genova, Firenze, Bolzano e Parma) ed è sfruttato da oltre 8.000 persone. Dati in continua crescita, perché i vantaggi economici e ambientali sono evidenti: si tagliano i costi fissi della