Basilicata – Istituito il parco naturale del Vulture

136

Comprende nove Comuni: Atella, Barile, Ginestra, Melfi, Rapolla, Rionero in Vulture, Ripacandida, Ruvo del Monte e San Fele. Più protetto il lago di Monticchio

Dopo un complesso iter istituzionale e di concertazione con i Comuni dell’area del Vulture, la Giunta Regionale ha approvato il disegno di legge istitutivo del Parco Naturale Regionale del Vulture. Comprende nove Comuni: Atella, Barile, Ginestra, Melfi, Rapolla, Rionero in Vulture, Ripacandida, Ruvo del Monte e San Fele. La delimitazione a 9 Comuni sembra essere quella che meglio ha saputo coniugare le esigenze naturalistiche con quelle economico-sociali dell’area, dopo che, precedenti perimetrazioni a 15 o a 5 Comuni, erano state accantonate per ragioni diverse.
Il disegno di legge approvato dalla Giunta stabilisce anche le misure di salvaguardia, gli indirizzi e