Si rimette in moto il treno dell’amicizia

54

Il «Treno Europeo dell’Amicizia» ha portato a Bari per sei edizioni nei giorni di maggio della Festa di San Nicola quasi 1.500 giovani e 100 loro accompagnatori

Conosciuto in tutta Europa per la concretezza della sua formula, la freschezza delle proposte e la reale capacità di sollecitare nei giovani tanto pieni di slancio e ottimismo la voglia di costruire ponti di comunicazione nella straordinaria ricchezza delle diversità etniche, linguistiche, fisiche e culturali della nostra Patria Europa, il «Treno Europeo dell’Amicizia» ha portato a Bari per sei edizioni nei giorni di maggio della Festa di San Nicola quasi 1.500 giovani e 100 loro accompagnatori, che hanno vissuto con intensità l’incontro con la Puglia e hanno regalato espressioni delle loro culture nazionali.

Da due anni il Treno è