Parco Cinque Terre – Più facile gli accessi con una nuova rampa e un ascensore per la Via dell’Amore

65

Nuove soluzioni per l’accessibilità: sulla Via dell’Amore abbattute le barriere architettoniche, con una nuova rampa ed un ascensore predisposti agli ingressi del famoso percorso pedonale tra Riomaggiore e Manarola

Agire per rendere fruibile il patrimonio naturale italiano a diverse tipologie di utenti, creando luoghi, attività e condizioni in cui possa essere favorita l’inclusione sociale e superato il timore della vicinanza con il «diverso», rappresenta un preciso dovere a cui gli Enti di gestione delle aree protette sono chiamati (oltre che dalla Costituzione italiana) dalla Legge Quadro sulle Aree Protette del 1991.
In quest’ottica, il Parco Nazionale delle Cinque Terre sta cercando di rendere il suo territorio maggiormente accessibile, grazie a particolari interventi mirati ad ottimizzare la fruibilità turistica; un’area protetta, infatti, più che limitarsi a «mettersi a norma» secondo