Difesa del mare – Greenpeace «arruola» i sub

52
Greenpeace

Sono invitati a partecipare alla realizzazione di un piano di monitoraggio sugli aspetti della sicurezza delle immersioni e delle condizioni dei fondali

Greenpeace, Dan (Divers Alert Network) e Nase lanciano oggi il progetto Des (Divers Environmental Survey): una collaborazione tra ambientalismo e subacquea per rendere i sub protagonisti consapevoli della difesa del mare. Il Des coniuga l’impegno del Dan nella prevenzione degli incidenti subacquei e nell’assistenza ai sub con le attività di Greenpeace a difesa del mare. È un progetto cui, tra le associazioni della subacquea, per prima aderisce Nase, ma che è aperto a chiunque voglia collaborare.
Tutti i sub, singoli o associati, sono invitati a partecipare alla realizzazione di un piano di monitoraggio sugli aspetti della sicurezza delle immersioni e