Si allarga l’impegno della certificazione nel distretto della concia

58

Convenzione con il ministero dell’Ambiente per la dichiarazione ambientale di prodotto e più presenza territoriale dell’Agenzia che accompagna i Comuni. Anche i singoli comuni della Valle del Chiampo hanno intrapreso il percorso di analisi per ottenere la certificazione

Uno Sportello Unico dedicato all’Agenzia Giada, la presentazione del volume di Sintesi dell’Analisi ambientale iniziale e una convenzione con il ministero dell’Ambiente per la dichiarazione ambientale di prodotto: questi solo alcuni degli argomenti affrontati ieri, a S. Pietro Mussolino (Vicenza), in occasione della conferenza dell’Agenzia Giada.
L’assessore provinciale all’Ambiente Antonio Mondardo e il responsabile dell’Agenzia Andrea Baldisseri hanno presentato, ai sindaci dei comuni del distretto della concia, un resoconto delle attività in corso e una serie di nuovi progetti per il prossimo futuro. Grazie all’Agenzia Giada, da circa un anno, il distretto vicentino della concia ha ottenuto l’attestato Emas