Con l’ecoprogettazione meno consumo energetico

273

Riguarda i prodotti domestici e per ufficio, entrerà in vigore nel primo quadrimestre del 2009

La Commissione ha adottato la prima misura, nell’ambito della Direttiva sull’ecoprogettazione, volta a ridurre il consumo energetico dei prodotti domestici e per ufficio in standby. I requisiti di efficienza energetica stabiliti ridurranno il consumo di energia elettrica in standby nell’Ue (attualmente pari a 50 TWh all’anno) del 73% nel 2020, con un risparmio economico per i cittadini dell’ordine dei miliardi di euro, ed evitando circa 14 Mt di emissioni di CO2. Il regolamento entrerà in vigore nel primo quadrimestre del 2009.

‐ «Ecodesign: Commission reduces standby electricity consumption».

(Fonte Focal Point Ipcc Italia)