Giornata mondiale dell’ambiente, in Toscana Arpat porte aperte

83

In occasione della Giornata mondiale per l’ambiente del 5 giugno, la Regione Toscana lancia l’iniziativa Porte aperte per l’ambiente: le agenzie regionali che si occupano di tutela dell’ambiente, del territorio, della biodiversità saranno aperte al pubblico e illustreranno ai cittadini le buone pratiche che, se osservate da ciascuno, possono contribuire a conservare il patrimonio ambientale.
Arpat, per celebrare questo evento, per il secondo anno, presenta l’iniziativa «Arpat porte aperte». Il progetto ha come finalità primaria quella di informare cittadini-utenti, studenti, amministratori locali e associazioni ambientaliste sulla «missione» e sulle modalità operative del sistema Arpat, attraverso visite guidate agli uffici e ai laboratori delle diverse sedi di Arpa Toscana.
Arpat porte aperte sarà inoltre l’occasione per la presentazione di un guida multimediale sull’attività e sulle competenze dell’Agenzia.
Nell’arco della giornata presso le sedi dei vari Dipartimenti della Agenzia saranno organizzati incontri programmati ad iniziare dalla mattina fino al pomeriggio inoltrato. Le tematiche affrontate saranno le principali dell’attività dell’Agenzia: dalle modalità di monitoraggio e di controllo, i campi elettromagnetici delle stazioni radio base, la rete di controllo della qualità dell’aria, l’approfondimento delle caratteristiche dell’acqua per il consumo umano, il controllo delle emissioni di microinquinanti (diossine, IPA, ecc.) negli impianti di incenerimento, ecc.
Per prenotazioni e informazioni più dettagliate chiamare il numero verde 800.800.400

IL PROGRAMMA DEI DIPARTIMENTI

Dipartimento Provinciale di Massa e Carrara
Via del Patriota 2 – Massa

Saranno aperti i laboratori e i locali del Dipartimento a tutti i cittadini, associazioni, comitati, amministrazioni, uffici pubblici e professionisti che sono interessati a conoscere cosa fa e come lavora Arpat.
Chi è interessato può prenotare la visita almeno il giorno prima.

DIPARTIMENTO PROVINCIALE DI FIRENZE

Via Ponte alle Mosse 211 – Firenze
Saranno organizzati incontri aperti al pubblico, previa prenotazione al numero telefonico 055-3206275 o via mail a dip.fi@arpat.toscana.it, sui seguenti argomenti (per ogni attività sono disponibili 30-35 posti):
? L’amianto ore 9,30
Amianto e fibre artificiali. Il progetto di mappatura dell’amianto in Toscana.
Attività prevista: presentazione mediante proiezione di alcune diapositive
Visita guidata al Laboratorio con vista fibre di amianto microscopio elettronico
? Il radon ore 10,30
Caratteristiche di questo gas radioattivo naturale. Il progetto di mappatura regionale della presenza del radon. I risultati dell’indagine svolta negli istituti scolastici della provincia di Firenze.
Attività prevista: Presentazione mediante proiezione di alcune diapositive
? I campi elettromagnetici ore 11,30
Le modalità di monitoraggio e di controllo delle emissioni delle stazioni radio base e delle emittenti radiotelevisive.
Attività prevista: Presentazione mediante proiezione di alcune diapositive
Illustrazioni degli strumenti di misura, delle modalità di analisi dei progetti, dei risultati della campagna di misurazioni effettuata
? La qualità dell’aria ore 14,00
Le modalità di monitoraggio e l’analisi dell’aria. La situazione nell’area fiorentina. I risultati del monitoraggio della qualità dell’aria nel 2006.
Attività prevista: Presentazione mediante proiezione di alcune diapositive
Visita guidata alla Centrale Operativa
? I microinquinanti organici (diossine, PCB, IPA, ecc.) ore 15,30
L’attività di controllo delle emissioni di microinquinanti organici nell’ambiente.
Attività prevista: Presentazione mediante proiezione di alcune diapositive; Visita guidata al Laboratorio Microinquinanti.

DIPARTIMENTO PROVINCIALE DI GROSSETO

Via Fiume 35 – Grosseto
Saranno organizzate tre visite guidate di una ora e mezzo ciascuna: due nella mattinata (10,00 -11,30 / 11,30 – 13,00) e una nel pomeriggio (17,00 – 18,30) rivolte alle scuole e a tutta la cittadinanza per conoscere più da vicino il lavoro dell’Agenzia di Protezione Ambientale.
Le visite inizieranno con una breve lezione teorica e la proiezione di un video presso la sala riunioni del Dipartimento per poi proseguire nei laboratori, dove personale dell’Agenzia illustrerà le principali funzioni e le modalità operative dell’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale della Toscana.
Durante la visita ai laboratori sarà ritagliato uno spazio in cui personale del dipartimento competente sui temi dell’inquinamento acustico ed atmosferico sarà a disposizione di tutti coloro che vorranno sottoporre delle domande o delle curiosità sul tema.

DIPARTIMENTO PROVINCIALE DI LIVORNO

Via Marradi 114 – Livorno
Gli incontri sono rivolti alla comunità scolastica e ai cittadini
Saranno illustrate le principali funzioni dell’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale della Toscana attraverso una breve lezione teorica e la proiezione di un video.
La qualità dell’aria
La modalità di monitoraggio e analisi dell’aria atmosferica; la modalità di trasferimento dati ed il loro processamento; la trasmissione delle informazioni al cittadino.
Centro Regionale di Riferimento per la Qualità dell’Aria ? CRRQA
Breve visita dei laboratori con illustrazione delle attività, presso la sede Arpat di Via Marradi
La qualità dell’acqua, e la salute del mare
Determinazione dello stato di qualità ambientale di un corso d’acqua e del mare: dal campionamento alle analisi.
Illustrazione di alcune fasi analitiche chimico-fisiche-biologiche effettuate su campioni di acqua e biota prelevati in esterno.
Problematiche emergenti: l’elettrosmog e inquinamento acustico
La modalità di monitoraggio e analisi dell’inquinamento elettromagnetico e acustico.
Rifiuti: Il viaggio dopo l’abbandono……..il termovalorizzatore
Descrizione del ruolo di Arpat volto al controllo e al monitoraggio per la corretta gestione dei rifiuti.
Etichettatura degli alimenti e modalità di esposizione alla vendita
Analisi chimica di prodotti alimentari, (in particolare thè aromatizzati, succhi di frutta e prodotti confezionati), destinati ai clienti più giovani.
Risorse ittiche, biodiversità marina e monitoraggio costiero ? Area Mare
Lezioni teoriche sull’attività di monitoraggio della fauna ittica; analisi dei campioni ittici (pesci, cefalopodi, crostacei).

DIPARTIMENTO PROVINCIALE DI LUCCA
Via Vallisneri 6 – Lucca

Sarà possibile a gruppi di visitatori visitare il Dipartimento Arpat di Lucca assistendo a delle dimostrazioni sulle principali tematiche ed avendo anche la possibilità di parlare con i Dirigenti per avere informazioni e chiarimenti sugli argomenti di proprio interesse.

DIPARTIMENTO PROVINCIALE DI AREZZO
Via Maginardo 1 ? Arezzo
Visita al laboratorio microbiologia acqua: acque potabili; al laboratorio microbiologia ambientale alimenti: cibi pronti o gelato o altro da definire; laboratorio biologia ambientale: biomonitoraggio delle acque superficiali (macroinvertebrati); laboratorio biologia ambientale: biomonitoraggio dell’aria (licheni epifiti).

DIPARTIMENTO PROVINCIALE DI SIENA
Loc. Ruffolo – Siena

La visita di cittadini privati o in rappresentanza di enti sarà organizzata in gruppi, per le scuole il gruppo sarà costituito da ogni singola classe.

1° modulo – auditorio del 2° piano:
? Illustrazione dei compiti istituzionali di Arpat (proiezione CD),
? Descrizione dell’organizzazione di Arpat a livello centrale e periferico,
? Dimostrazione di navigazione sul sito web di Arpat (come reperire alcuni dati ambientali del territorio della Provincia di Siena),
? Proiezione di una videocassetta prodotta dalla Regione Toscana sul recupero e riutilizzo di certe tipologie di rifiuti,
? Per i più piccini (asilo), proiezione della videocassetta FLEPY sul risparmio delle risorse idriche ed altro
2° modulo – Visita guidata ai laboratori del Dipartimento:
– Laboratorio scarichi idrici ed acque superficiali,
? Laboratorio rifiuti,
? Sala bilance,
? Laboratorio estrazione,
? Laboratorio cromatografia liquida, ionica, IBE ed acque potabili,
? Laboratorio gascromatografia,
? Laboratorio gas-massa,
? Laboratorio spettrofotometria di assorbimento atomico,
– Laboratorio di fisica ambientale (auditorio 2° piano)

DIPARTIMENTO PROVINCIALE DI PISTOIA
Via Baroni 18 – Pistoia
Il personale dell’Agenzia illustrerà le diverse attività svolte dalle strutture del Dipartimento (Unità Operativa Prevenzione e Controlli Ambientali Integrati, Unità Operativa Tecnici della Prevenzione, Unità Operativa Attività di laboratorio, Articolazione Funzionale Regionale di Aerobiologia e Ufficio amministrativo).
Il personale sarà a disposizione per fornire informazioni tecnico-laboratoristiche sui seguenti settori ambientali:
– Aria (inquinamento da Polveri, pollini e spore fungine, emissioni )
? Acque (potabili, scarichi, superficiali, sotterranee, ecc.)
? Agenti fisici (rumore, campi elettromagnetici, vibrazioni)
? Organismi Geneticamente Modificati
? Rifiuti e Bonifiche
? Stato dell’ambiente generale e specifico di ecosistemi

DIPARTIMENTO PROVINCIALE DI PRATO
Via Lodi 20 – Prato
Una giornata di informazione ambientale per conoscere il territorio in cui viviamo rivolta alle Scuole, ai singoli Cittadini, ai Rappresentanti di associazioni di categoria, di attività produttive, di volontariato, nonché di istituzioni pubbliche.
E’ previsto
? Visita al Laboratorio chimico e biologico: dalle ore 10,00 alle ore 13,00
? Aula formazione: dalle ore 10,00 alle ore 13,00
Tematiche: Qualità Aria,
Acqua (biologia)
Rumore e onde elettromagnetiche
(Moduli di circa 1 ora ciascuno)

DIPARTIMENTO PROVINCIALE DI PISA
Via Vittorio Veneto 27 – Pisa

La giornata prevede 2 programmi differenziati: uno al mattino riservato alle scuole medie inferiori e medie superiori e uno al pomeriggio riservato a cittadini, associazioni ambientaliste e comitati di cittadini.
Programma del mattino
Saranno illustrate le principali funzioni dell’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale della Toscana attraverso una breve presentazione e la visione di un CD illustrativo, dopodiché si passerà alla presentazione di prove di laboratorio che riguarderanno varie matrici: prove elettromagnetiche, monitoraggio chimico e biologico della qualità dell’aria e macroinvertebrati.
Programma del pomeriggio
Sarà riservata a cittadini, associazioni ambientaliste e comitati di cittadini interessati (massimo 30 persone) e si articolerà nel seguente modo:
? Dalle ore 15,00 alle ore 15,30 saranno illustrate le principali funzioni dell’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale della Toscana attraverso una breve presentazione e la visione del CD;
? Dalle ore 15,30 alle ore 16,30 si parlerà dei principali temi di attualità e criticità del territorio pisano quali ad esempio: inceneritore, balneazione e rumore. Verrà, inoltre, presentato il sito del S.I.R.A. (Sistema Informativo Regionale Ambientale);
? Dalle ore 16,30 alle ore 17,00 è prevista la discussione con domande da parte dei cittadini.