L’ Ecolabel Europeo: un marchio d’eccellenza per i campeggi

61

Il convegno si svolgerà a Ferrara, Sala del Consiglio della Provincia, Castello Estense, Largo Castello

Il VI programma ambientale dell’Unione Europea auspica l’adozione di azioni specifiche, nell’ottica della politica integrata di prodotto, per promuovere un’evoluzione verso prodotti e processi più verdi. In tal senso l’Ecolabel UE si inquadra come uno degli strumenti cardine della politica di protezione ambientale della Comunità. La Regione Emilia Romagna, con il Piano di Azione Ambientale per un futuro sostenibile, in coerenza con l’impostazione dell’Unione Europea, riconosce tra l’altro al turismo il rango di «processo prioritario».
La diffusione dei criteri di sostenibilità nel settore del Turismo diventa così uno degli obiettivi prioritari del Piano.
Cresce inoltre l’esigenza, da parte dei turisti, di vacanze ecologiche e di destinazioni sostenibili: aumenta la tendenza a favore del turismo ecocompatibile. Il sistema Ecolabel Europeo è in grado di offrire uno strumento per soddisfare entrambe queste esigenze. Dal 2003, anno della sua introduzione nel settore dei servizi ricettivi turistici, il sistema Ecolabel UE è cresciuto fino a diventare uno strumento affidabile in grado di aumentare la sostenibilità ambientale di diverse destinazioni.
Dal 2005, con la Decisione CE 338 del 14 aprile 2005, il sistema è stato esteso anche ai campeggi. I criteri sono stati elaborati, in cooperazione con la Commissione Europea e gli stati membri europei, per creare uno standard comune europeo per campeggi rispettosi dell’ambiente.
L’Ecolabel Europeo indica un serio impegno delle imprese coinvolte per soddisfare criteri ambientali di alta qualità offrendo un aiuto importante a chi si prepara per andare in vacanza, con una scelta di campeggi attenti alla qualità ambientale.
Al fine di promuovere la diffusione di questo strumento a livello territoriale regionale, l’iniziativa organizzata da Provincia di Ferrara, in sintonia con ArpaER, destinata prevalentemente ai gestori dei campeggi, ha l’obiettivo di evidenziare i benefici ambientali e i vantaggi economici/ commerciali che derivano da una gestione ecologicamente sostenibile del servizio campeggio.

Programma

9,30 Registrazione partecipanti
10 Saluti e Apertura lavori
(Sergio Golinelli ? Assessore Ambiente
Agenda 21 locale e Cooperazione internazionale ?
Provincia di Ferrara)
Coordina: Sergio Golinelli ? Assessore Ambiente Agenda 21
Locale e Cooperazione internazionale – Provincia di Ferrara
10,10 Politica ambientale UE ed etichette ecologiche
(Maria Grazia Marchesiello ? Arpa Emilia-Romagna)
10,30 Ecolabel UE e sua applicazione al servizio del campeggio
(Maria Cristina Laghi ? Helga Tenaglia – Arpa Emilia-Romagna)
11,05 L’esperienza italiana nell’applicazione del marchio Ecolabel europeo
(Angelo Polidori ? APAT)
11,25 Benefici e difficoltà – Esperienze applicate
(Fabio Veronese ? ARPAFVG
Monica Tonini ? Camping Aquileia – Aquileia UD)
12,15 Attività formative della Scuola EMAS-Ecolabel di Forlì-Cesena
(Luca Bartoletti ? CISE Forlì-Cesena)
12,25 La certificazione e lo sviluppo del territorio
(Raffaella Raffaelli ? Arpa Emilia-Romagna)
12,40 Discussione
13 Chiusura lavori
(Alessandro Pierotti ? Assessore Turismo,
Sport e tempo libero – Provincia di Ferrara)
13,15 Buffet.