È realtà la prima auto elettrica made in Italy

79

Totalmente riciclabile, in grado di annullare le emissioni di anidride carbonica nelle aree urbane e ridurre gli impatti ambientali lungo tutto il suo ciclo di vita

Si chiama Phylla (nella foto), dal greco foglia, ed è il veicolo urbano efficiente e totalmente riciclabile, in grado di annullare le emissioni di anidride carbonica nelle aree urbane e ridurre gli impatti ambientali lungo tutto il suo ciclo di vita. Infatti, è costruita con materiali bioplastici ed i suoi pneumatici, completamente biodegradabili, sono ottenuti da derivati dell’amido di mais.
Il progetto era stato presentato lo scorso maggio dalla Regione Piemonte, oggi è divenuto realtà grazie a un investimento di 1,2 milioni di euro stanziato dalla Regione, che è riuscita a