Stefano Leoni nuovo Presidente del Wwf

43

«Il ruolo che il Wwf vuole assumere è di sfida e proposizione rispetto ad un momento di crisi culturale e di rappresentanza dei temi ambientali nel contesto politico-sociale»

Il nuovo Presidente del Wwf è Stefano Leoni, è consulente legale nel settore ambientale, ha maturato un’esperienza pluridecennale in questo campo. È stato docente presso l’Università «Alma Mater Studiorum» di Bologna e lo è attualmente presso l’Università Piemonte Orientale «Amedeo Avogadro» (corso di legislazione ambientale). È stato insignito della Laurea specialistica honoris causa in studio e gestione degli ambienti naturali e antropizzati presso la facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell’Università degli Studi del Piemonte Orientale «Amedeo Avogadro».

La sua attività all’interno del Wwf risale al 1988 in cui iniziò la sua collaborazione come attivista. Successivamente divenne referente