Bumba Bumba, per la responsabilità civile

117

Momenti interattivi e costruttivi con cui si cerca di divertire i ragazzi, invogliarli alla scrittura e alla lettura in generale

Dal prossimo 8 aprile sino al 10 l’associazione culturale e ricreativa campana «Spazio alla fantasia» promuove un nuovo spettacolo interattivo: Bumba Bumba. A partire dalle 17,30 presso la libreria in viale dei pini a Torre del Greco (Napoli) inizierà lo spettacolo. Un due ore circa in cui Roberto Piumini parlerà e leggerà ai ragazzi della scuola primaria e alle rispettive famiglie di Africa, acqua preziosa, solidarietà e generosità.

Tematiche diverse che spaziano su più argomenti ma unite da un unico filo conduttore: la responsabilità civile.

Roberto Piumini, insegnante e scrittore, non è nuovo a queste esperienze. Periodicamente propone con gruppi corali, strumentisti, cantanti e attori, spettacoli di animazione teatrale e musicale, letture collettive di propri testi per bambini, ragazzi, adulti e con queste coglie l’occasione per dar vita a conversazioni e dibattiti. Momenti interattivi e costruttivi con cui si cerca di divertire i ragazzi, invogliarli alla scrittura e alla lettura in generale.

Bumba Bumba sarà lettura ma anche musica. Ci sarà infatti l’accompagnamento di alcuni brani musicali e sia prima sia durante la lettura, Monica Rabà, una pedagogista, preparerà con i bambini semplici sagome colorate andando ad arricchire lo scenario. In libreria dunque si leggerà e si disegneranno le parole: una conversazione con fogli e matite per inventare un alfabeto d’immagini.