La pianura padana a rischio biodiversità

184

Pubbicato l’Atlante della biodiversità del suolo in Europa con la valutazione di diversi fattori di pressione antropica e di presenza di specie invasive, utili a individuare le aree europee maggiormente a rischio di perdita della biodiversità

È stato pubblicato, a cura del Centro Comune di Ricerca di Ispra (Varese) della Unione europea, l’Atlante della biodiversità del suolo in Europa con la valutazione di diversi fattori di pressione antropica e di presenza di specie invasive, utili a individuare le aree europee maggiormente a rischio di perdita della biodiversità.

Per l’Italia, i maggiori pericoli per la biodiversità sono nella pianura padana. La presentazione di questo Atlante è avvenuta nel corso della Conferenza «Soil, climate change and biodiversity» che si è aperta ieri mattina a Bruxelles e che si conclude oggi.