Istituito il premio «Enrico Fermi»

85

Il Premio di 30mila verrà conferito nella seduta inaugurale del XCVII Congresso nazionale della Sif che si terrà all’Aquila il 26 settembre 2011. La scadenza per la presentazione delle candidature è il 15 giugno

Dal 2001 la Sif (Società italiana di Fisica) ha istituito il prestigioso premio «Enrico Fermi», in occasione del centenario della nascita dell’insigne scienziato, che viene attribuito con cadenza annuale a Soci che abbiano particolarmente onorato la fisica italiana con le loro scoperte. Una commissione di esperti nominati dalla Sif, dall’Accademia nazionale dei Lincei, dal Cnr, dall’Infn, dall’Inaf e dal Centro Fermi (Museo Storico della Fisica e Centro Studi e Ricerche «Enrico Fermi»), sceglie il o i vincitori tra una rosa di candidati e trasmette il suo giudizio al Consiglio di Presidenza della Sif per l’approvazione finale.

La Società italiana di Fisica bandisce per l’anno 2011 un Premio di Euro 30.000,00 (euro trentamila). Su proposta dell’apposita Commissione, il Premio verrà conferito nella seduta inaugurale del XCVII Congresso Nazionale della Sif che si terrà all’Aquila il 26 settembre 2011.

Per il 2011 il bando e il modulo per le motivate proposte di candidature sono scaricabili dal sito web della Sif.

Scadenza per la presentazione delle candidature: 15 giugno 2011.