Perché a Natale non regali una balena?

192

Su internet si può scegliere uno degli individui che Tethys ha foto-identificato e far mandare, a un parente o un amico, un certificato personalizzato con il nome del destinatario, la foto di riconoscimento del cetaceo e le informazioni che i ricercatori hanno su di lui

Torna anche quest’anno una proposta natalizia originale, e di grande impatto, ideata da Tethys con l’intento di dare la possibilità a tutti di contribuire alla ricerca sui cetacei e alla conservazione dell’ambiente marino.
Come? Regalando un capodoglio per Natale!
Su internet si può scegliere uno degli individui che Tethys ha foto-identificato e far mandare, a un parente o un amico, un certificato personalizzato con il nome del destinatario, la foto di riconoscimento del cetaceo e le informazioni che i ricercatori hanno su di lui. La spedizione avviene via e-mail oppure per posta ordinaria; in quest’ultimo caso si può aggiungere anche un simpatico gadget con la coda di balena.
Come è noto, Tethys è una onlus dedicata alla ricerca finalizzata alla tutela dei mammiferi marini, soprattutto balene e delfini del Mediterraneo; da quasi 30 anni conduce studi all’interno del Santuario Pelagos su tutte le specie presenti di cetacei, tra cui proprio i capodogli «proposti» al pubblico. Ogni anno i ricercatori raccolgono pazientemente informazioni sui vari individui, che si possono facilmente riconoscere dalla coda e dalla particolare pigmentazione sulla pelle. Ci sono individui noti da oltre dieci anni; su questi animali gli appassionati potranno tenersi aggiornati in occasione di nuovi avvistamenti.
Chi vuole «regalare» un capodoglio del Santuario può scegliere, anche per sé, tra sei individui; «Matt», «Fede», «Gabi», «Henry», «Luke» e «Noni». È richiesta solo una piccola donazione; un minimo di 10 euro per il materiale in elettronico, poco più per il certificato stampato e la collanina o il portachiavi con la coda.
In ogni caso si tratta di un regalo per un Natale senza sprechi, non solo: un Natale utile per la salvaguardia degli animali e del loro ambiente. La donazione servirà infatti a sostenere le ricerche su questa e altre specie di cetacei del Mediterraneo, ricerche che sono sempre ed esclusivamente finalizzate alla tutela degli animali.
Per aderire: http://www.tethys.org/whalexmas/balenanatale.htm