Bel tempo solo a fine settimana

207

Venerdì prossimo si prevede bel tempo su gran parte delle regioni centro nord, ancora variabile con qualche temporale nelle zone più interne della Calabria e della Sicilia. Le temperature al centro nord tenderanno ad aumentare. Questa volta il week end dovrebbe essere quasi ovunque all’insegna del bel tempo

La settimana appena trascorsa è stata caratterizzata dal maltempo e da allagamenti e frane. Ci sono state anche 4 vittime in Puglia, in provincia di Taranto, e 2 in Toscana nel Grossetano. A Latina un fulmine ha ucciso un agricoltore. È accaduto quello che temevamo, una violenta reazione tra l’aria più fresca proveniente dall’Atlantico e quella più calda del Mediterraneo. Risultato ancora piogge tropicali e trombe d’aria su tutta la Penisola.
Da Nord a Sud, il maltempo ha imperversato per tutta la settimana. Particolarmente colpiti da piogge e allagamenti: la Toscana, il Lazio e soprattutto la Puglia nella provincia di Taranto, ma anche la Lombardia dove per la prima volta si è allagata a Milano la famosa galleria Vittorio Emanuele II. Stessa cosa in Campania all’interno dell’ospedale Cardarelli.
Le temperature si sono abbassate al centro e al nord, mentre sono rimaste stazionarie al sud, anzi a partire da sabato, a causa dell’arrivo di correnti calde africane, le temperature verso domenica hanno superato, soprattutto in Sicilia, i 30 gradi. È caduta invece la prima neve sulle Alpi centro orientali a quote basse, si parla infatti di 7/800 metri. I mari inizialmente da poco mossi sono diventati mossi soprattutto quelli del Tirreno centrale. Vediamo ora cosa ci si presenta nella settimana entrante.

Le previsioni

A partire da lunedì deciso miglioramento del tempo sulle regioni centro meridionali, ancora una certa instabilità invece al nord a causa di un ansa ciclonica presente sulla Francia. Piogge sono previste su Liguria, Lombardia e Triveneto. Verso martedì vari corpi nuvolosi interesseranno il Tirreno centrale apportando nelle zone più interne della Sardegna, Toscana e Lazio qualche pioggia. Qualche manifestazione piovosa anche sul settore nord orientale.
Compaiono le prime nebbie sulle pianure del nord e su parte del centro. Mercoledì transitano correnti atlantiche che porteranno piogge, anche forti, su Piemonte e Valle d’Aosta, piogge anche al centro e al Sud. Da giovedì un generale miglioramento del tempo quasi ovunque. Venti dai quadranti settentrionali dovrebbero spazzare via le nubi al nord e al centro e successivamente anche al sud. Le temperature al nord e al centro in leggera flessione, ma sempre nei valori stagionali.
Valori superiori alla media stagionale, invece, sulle estreme regioni meridionali. Venerdì prossimo si prevede bel tempo su gran parte delle regioni centro nord, ancora variabile con qualche temporale nelle zone più interne della Calabria e della Sicilia. Le temperature al centro nord tenderanno ad aumentare. Questa volta il week end dovrebbe essere quasi ovunque all’insegna del bel tempo. I mari da poco mossi a mossi quelli tra il Mar Ligure e il Tirreno. Attenzione alla nebbia presente per quasi tutta la prima parte della settimana sulla Valle Padana.