La spinta alla produzione

1177

La crescita così realizzata erroneamente considerata potenzialmente infinita si è poi dimostrata inevitabilmente limitata nel tempo. Per il «semplice» fatto che la quasi totalità delle fonti di energia e delle materie prime utilizzate non sono rinnovabili in tempi storici e, quindi, destinate prima o poi ad esaurirsi L’industria è il «secondo» settore dell’economia, dopo l’agricoltura […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.