È l’ora di rottamare il Pil

895
namibia deserto

Troppi e irreversibili i danni al Pianeta L’assalto alle risorse naturali diventa sempre più violento, la cementificazione avanza, incombe la desertificazione, il territorio viene sterilizzato, e sono smantellati pezzo per pezzo gli ecosistemi per terra e per mare. Perché è bene sottolineare che gli stessi detentori del potere, della scienza infallibile e della informazione etero-diretta […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.