La sfrenata corsa energivora

3116
Tassi Pale eoliche
Palificazione Eolica invasiva dilagante nel Mezzogiorno, per rifornire di energia il lontano Nord industriale.

La politica e i media incoraggiano la corsa energivora, tingendola di «green» e fingendo di non vedere che non si tratta affatto di verde «sostenibile», ma piuttosto del tripudio di affarismo, multinazionali e finanziarie. Quali saranno i costi, i ricavi e le conseguenze ecologiche dei nuovi, tanto esaltati tecno-impianti imperanti, che stanno mineralizzando e sterilizzando […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.