Hessi studia il «dio della tintarella»

144

Per la prima volta sarà possibile conoscere i particolari sulla velocità di fuga delle particelle liberate dopo le violente esplosioni, e calcolare con precisione l'energia liberata nel percorso come non era mai stato possibile prima Come di consueto, con l’estate arriva la «voglia di Sole». Sia al mare sia in montagna, oppure ai laghi, ricomincia […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.