All’attenzione dell’Unesco San Marino, Kirghizistan, Papua Nuova Guinea, Arabia Saudita e Vanuatu

258

Il Comitato del Patrimonio mondiale prenderà in esame le richieste di iscrizione di nuovi siti alla Lista del Patrimonio mondiale ed esaminerà lo stato di conservazione dei 30 siti iscritti alla Lista del Patrimonio mondiale in pericolo

Durante la sessione di quest’anno, ospitata dal Canada in occasione del 400° anniversario della fondazione di Québec City, 41 Stati Membri della Convenzione del Patrimonio mondiale presenteranno le candidature dei loro siti per l’iscrizione nella Lista del Patrimonio mondiale dell’Unesco. Per la prima volta, tra i proponenti compaiono San Marino, con il suo Centro Storico e il Monte Titano, Kirghizistan, Papua Nuova Guinea, Arabia Saudita e Vanuatu.

Inoltre, il Comitato esaminerà lo stato di conservazione dei 30 siti iscritti alla Lista del Patrimonio mondiale in pericolo, elenco che potrebbe decidere di integrare con altri beni la cui salvaguardia richiede