Clima – Svolta storica di Obama

253

Gli Usa vogliono assumere un ruolo di leadership interna e internazionale sul problema «che, insieme alla dipendenza dal petrolio estero, indebolisce l’economia e mette a rischio la sicurezza». Il Wwf: «Un segnale per l’Italia: la perdita di tempo non è più un’opzione»

Clamorosa svolta storica degli Stati Uniti sulla politica sui cambiamenti climatici annunciata dal presidente eletto Obama con un messaggio videoregistrato al «Governors’ Global Climate Summit» convocato dal Governatore repubblicano Arnold Schwarzenegger in corso (ieri e oggi) a Beverly Hills, California.
Nel suo primo intervento focalizzato su una specifica politica, Obama ha annunciato che gli Usa vogliono assumere un ruolo di leadership interna e internazionale sul problema «che, insieme alla dipendenza dal petrolio estero, indebolisce l’economia e mette a rischio la sicurezza». Si comincerà con l’istituzione di un sistema di tetto e commercio delle emissioni di gas serra (il sistema