G8 – Ennesimo fallimento

265

Delusione dall’associazione: «la montagna ha partorito il topolino». Un’occasione persa per stabilire gli obiettivi di riduzione a medio termine e dare risposte al mondo

Accordo deludente sul clima, nessuna road-map per arrivare ad una riduzione, il 50% in meno entro il 2050, anch’essa insufficiente. I grandi della terra hanno fallito il tentativo di dare impulso alle trattative internazionali sul clima. Il Wwf commenta così il vertice G8 di Toyako criticando la mancanza di un impegno per conseguire obiettivi a medio termine. Il Wwf esorta il G8 ad aprire gli occhi davanti alla minaccia dei cambiamenti climatici e alle denunce e gli appelli degli scienziati, e ad elevare drasticamente il livello delle aspirazioni e degli impegni.

«I paesi del G8 sono responsabili del 62%