In Australia terapia d’urto contro il carbonio

278

Il «Green paper» partirà dal 2010 e tutti sono chiamati da subito a contrastare il global warming

L’Australia di Kevin Rudd punta a diventare la prima economia a basse emissioni di carbonio del mondo. È l’obiettivo che conta di raggiungere il grande paese australe grazie ad un nuovo sistema di riduzione dell’inquinamento da carbonio, il «Green paper», che entrerà in vigore nel 2010. Dopo settimane di discussioni in Parlamento sulla data di partenza del piano (l’opposizione Liberal spingeva per un posticipo al 2012) l’accordo dovrebbe prendere il via secondo il calendario stabilito dalla maggioranza. Un piano che colpirà 1.000 industrie australiane responsabili del 75% delle emissioni di gas serra e taglierà ogni settore produttivo dell’economia nazionale con