La Basilicata ha un Archeoparco che strizza l’occhio al turismo

322
basilicata

«Questa iniziativa ? ha sottolineato il commissario straordinario dell’Apt, Giampiero Perri ? è una forma di comunicazione culturale che si sta costruendo in Basilicata. Ciò dimostra come la nostra regione stia diventando una sorta di laboratorio che scommette soprattutto sul terreno dell’innovazione, visto che questo parco è il primo esperimento in Italia di area ludico didattica»

È stato presentato stamani alla stampa, nella Sala Sinni del Dipartimento Attività Produttive della Regione Basilicata, l’Archeoparco del Basileus di Baragiano (Potenza), che verrà inaugurato domani sera durante una cerimonia.
All’incontro erano presenti l’assessore alla Attività Produttive, Vincenzo Folino, il sindaco di Baragiano. Giuseppe Galizia, il commissario straordinario dell’Apt, Giampiero Perri ed il project manager del Pit Marmo Platano, Gaetano Schiavone.

«L’archeoparco ? ha spiegato il sindaco Galizia ? è nato per coniugare due esigenze: quella del recupero culturale e storico del territorio di Baragiano e quella di far conoscere la storia di Basileus, un principe guerriero vissuto in