Le ceramiche di Grottaglie al centro del Mediterraneo

294

Il Programma varato dal Club Unesco di Barletta ha voluto focalizzare l’attenzione dei 100 Club italiani sulla terra, fonte inesauribile di esistenze, cioè sul passaggio dall’argilla alla ceramica

L’artigianato fra tradizione e nuove tecnologie: questo il Programma varato dal Club Unesco di Barletta, che ha voluto focalizzare l’attenzione dei 100 Club italiani sulla terra, fonte inesauribile di esistenze, cioè sul passaggio dall’argilla alla ceramica.
E proprio in una delle patrie della ceramica, Grottaglie, in provincia di Taranto, si è svolto il Convegno «Grottaglie centro del Mediterraneo: la ceramica patrimonio materiale ed immateriale», organizzato dal locale Club Unesco, presieduto dal ceramista Oronzo Patronelli, organizzato a supporto di una specifica mostra di ceramiche provenienti da tutta Italia.
Il Club Unesco Re Italo di Reggio è stato presente con due opere,