Ma il nucleare non è una fonte rinnovabile

321

Il Wwf chiede il ritiro immediato dell’emendamento sulla priorità di accesso alla rete nazionale. Con un «artificio», il nucleare entra nella «corsia preferenziale» per lo sviluppo delle rinnovabili

L’emendamento presentato oggi all’art. 15 del disegno di legge AC 1441 non solo conferma l’intendimento dell’attuale Governo di ritornare al nucleare, ma addirittura lo equipara, in qualche modo, alle fonti rinnovabili nella scala di precedenza tra le fonti energetiche che possono essere connesse alla rete elettrica nazionale. Il tentativo equivale di fatto a porre l’energia nucleare in quella posizione privilegiata che dovrebbe invece essere destinata alle fonti pulite e/o ad alta efficienza (come nel caso della cogenerazione).

L’articolo 11 del DLgs 79/99 reca norme per l’«energia elettrica da fonti rinnovabili»:
«Il gestore della rete di trasmissione nazionale assicura