Nasce un gruppo di studio sul Camaleonte

348

L’obiettivo primario resta per il momento comprendere, nell’ambito del Progetto Biodiversità, la realtà del Camaleonte del Mezzogiorno d’Italia, sul quale è stato detto tutto e il contrario di tutto

Un nuovo Gruppo di studio e ricerca si è costituito nei giorni scorsi presso il Centro Parchi di Roma, coordinato dal Prof. Franco Tassi con l’ausilio di un Comitato ristretto, la cui composizione è ora in via di completamento.
Si tratta del Gruppo Camaleonte, che prende nome da uno dei più affascinanti e singolari animali dei nostri territori, sulla cui vita e diffusione resta ancora molto da chiarire. Il Gruppo si occuperà anche di altri Rettili, dalle Tartarughe marine oggi ricomparse su molti litorali italiani alle nuove specie recentemente individuate nella inesauribile varietà della fauna mediterranea.
Ma l’obiettivo primario resta