Obiettivi 2020, l’Italia rema contro l’Europa?

238

L’Italia cerca sconti sugli obiettivi per le emissioni, le rinnovabili e l’efficienza energetica al 2020. Un documento ministeriale stima costi annuali tra i 23 e i 27 miliardi di ?. Ma le cose non stanno così

Sulle recenti prese di posizione italiana che puntano a rivedere gli obiettivi europei in tema di cambiamenti climatici, pubblichiamo un articolo di Gianni Silvestrini pubblicato sull’ultimo numero di «QualeEnergia.it».

Si sta scaldando il dibattito in vista del Consiglio europeo del 15 ottobre in cui si discuteranno le modalità di raggiungimento nei singoli paesi degli obiettivi climatici al 2020, il famoso 20-20-20.
Questo spiega l’uscita di documenti ministeriali che evidenziano costi altissimi legati al raggiungimento degli obiettivi per il nostro paese. E la partenza in missione esplorativa nelle capitali europee del ministro per le Politiche comunitarie Ronchi,