Parte in Toscana la Scuola Emas in Turismo e P.A.

278
classe scuola aula banchi

Corso per consulenti e revisori ambientali Emas (SE-RA) riconosciuto dal comitato ministeriale per l’Ecolabel e l’Ecoaudit sezione Emas Italia. Domande entro il 12 ottobre

Il Comitato per l’Ecolabel e l’Ecoaudit (Sezione Emas Italia) e la Commissione Nazionale Scuole Emas ed Ecolabel, ha approvato il progetto di Scuola Emas in Turismo e Pubblica Amministrazione. Arpat, in qualità di soggetto partner dell’iniziativa, informa che sono aperte le iscrizioni alla Scuola Emas in Turismo e P. A.
La Scuola Emas in Turismo e P.A. nasce con l’obiettivo di contribuire alla crescita del sistema di competenze necessarie a facilitare lo sviluppo e la gestione di iniziative e progetti finalizzati al miglioramento e al marketing ambientale d’Impresa Turistica e di Territorio. Le figure professionali in uscita dal percorso formativo sono quelle di:
? Consulente direzionale in sistemi di gestione ambientale (Iso 14001/ Emas)
? Lead auditor ambientale
? Responsabile per la gestione ambientale d’impresa ed ente locale.

Il progetto formativo è finalizzato a trasferire ai partecipanti le esperienze maturate dai partner, per consentire agli stessi di acquisire competenze pratiche e multidisciplinari delle problematiche ambientali, indispensabili per l’avviamento e lo sviluppo della professione di Consulente o Responsabile Qualità Ambientale.
Inoltre, grazie alla collaborazione con Organismi di certificazione accreditati, la Scuola Emas Toscana è l’unico soggetto che ha definito un percorso formativo in ambito ambientale che consente l’effettivo avvio dell’attività professionale di Lead Auditor Ambientale, attraverso l’affiancamento in qualità di Training Auditor durante la conduzione di verifiche ispettive.

Durata

Il percorso formativo avrà una durata di 332 ore, di cui 100 di project work (comprensivo del corso di 40 ore qualificato per Lead Auditor Ambientale).

Attestati rilasciati

? Attestato di superamento esame di Scuola Emas per i settori Turismo e Pubblica Amministrazione, rilasciato dal Comitato Ministeriale per l’Ecolabel ed Ecoaudit.
? Attestato di superamento esame di «Lead Auditor Ambientale», rilasciato da Organismo di certificazione qualificato.
? Dichiarazione di attività svolta in qualità di «Training Auditor Ambientale», rilasciata da Organismi di certificazione accreditati.
? Attestato di Progettista di Sistemi di Gestione Ambientale (Iso 14001/Emas).

Sedi e frequenza

Il percorso formativo sarà attivato su due sedi: Firenze e Grosseto. Si potrà scegliere la partecipazione al corso «formula intensiva» (3 giorni alla settimana) o al corso «formula week-end» (1,5 giorni la settimana).

Costi (si consiglia di prendere visione del bando)
La quota di partecipazione al corso è di ? 2.900,00 + Iva (la quota include la partecipazione al corso di 40 ore per Lead Auditor Ambientale ed il relativo esame finale). Si informa che è prevista una riduzione della quota di partecipazione pari a ? 300,00 per i dipendenti delle organizzazioni partner/patrocinanti dell’iniziativa e/o a questa associate, oltre che per coloro che dimostrino di aver già frequentato un corso per Lead Auditor Ambientale di 40 ore.

Le domande di iscrizione devono essere presentate entro e non oltre il 12 ottobre 2007, su apposita modulistica e dopo aver preso visione del bando, per posta ordinaria riportante la dicitura «Domanda di ammissione Scuola Emas Toscana in turismo e P.A.» c/o I.C.Studio Srl, Via Vittorio Emanuele, 33 ? 50041 Calenzano (FI) oppure via fax al numero: +39 055 8825931. Per ulteriori informazioni e approfondimenti www.scuolaemastoscana.it oppure contattare la segreteria organizzativa: Sede: Scuola Emas Toscana c/o I.C.Studio S.r.l. ? Via Vittorio Emanuele, 33 ? 50041 Calenzano (FI) Orari: dal lunedì al venerdì ore 10 ? 12,30 e 14,30 ? 17,30 Tel: 055 88.26.893 Fax: 055 88.25.931 Web: www.scuolaemastoscana.it E-mail: info@scuolaemastoscana.it Arpat – Agenzia formativa: Simona Cerrai tel. 055/3206470 e-mail: s.cerrai@arpat.toscana.it e Rossella Gozzani tel. 055- /3206472 e-mail: ageform@arpat.toscana.it.

(Fonte Arpat)
(29 Agosto 2007)