Per favore, lasciate in pace gli albatri!

275

Gli uccelli marini più grandi del mondo sono minacciati dalla pesca e dall’inquinamento. Ben 19 delle 21 specie conosciute sono a rischio di estinzione. Depongono un solo uovo l’anno, che viene covato per tre mesi. Il pulcino diviene autonomo solo dopo altri nove mesi: un anno, quindi, per mandare nel cielo uno splendido animale

Non si incontra nel Mediterraneo o nei mari intorno all’Europa, e per questo lo hanno visto volare solo i marinai che navigavano negli oceani meridionali e vicino all’Antartide, ma la sua bellezza e l’insieme straordinario delle sue caratteristiche lo hanno reso comunque famoso e protagonista di documentari di natura e geografia, nelle cui immagini la maggior parte di noi continuerà ad incontrarlo, purtroppo in modo virtuale. Si potrebbe pensare che questi uccelli, appartenenti all’Ordine dei Procellariformi (un nome che è tutto un programma perché comprende uccelli che volano in mezzo alle tempeste) e che nidificano su rocce scoscese di isole