Due miliardi di persone a rischio alluvioni

178

Le cause sono il cambiamento climatico. Gia’ oggi un miliardo di persone, un sesto della popolazione mondiale, sono minacciate dall’acqua alta, soprattutto in Asia

Due miliardi di persone sono minacciate dal pericolo di inondazioni entro il 2050 a causa del mutamento climatico, secondo stime di esperti dell’Universita’ delle Nazioni Unite a Bonn, Unu. Gia’ oggi un miliardo di persone, un sesto della popolazione mondiale, sono minacciate dall’acqua alta, soprattutto in Asia. In assenza di contromisure, nel giro delle prossime due generazioni il numero potrebbe raddoppiare: «fino al 2050 il numero delle vittime potenziali dovute al cambiamento del clima, disboscamento, aumento del livello dell’acqua del mare e all’esplosione della popolazione raddoppiera’ in tutto il mondo a causa di devastanti catastrofi di inondazione ad almeno due