Arpaweb si rinnova

181

Da martedì 29 giugno il sito web di Arpa verrà trasformato. Cambia il sistema di gestione, d’ora in poi integrato con l’intranet aziendale, e viene introdotto il motore di ricerca. Ci scusiamo fin d’ora se per qualche giorno potranno esserci dei malfunzionamenti

Il sito web dell’Arpa Emilia Romagna, dopo poco più di tre anni di vita, si trasforma.
I motivi che hanno spinto a questa trasformazione sono il gran numero di pagine da gestire (oltre 10mila) e il numero degli utenti (oltre 3 milioni di pagine scaricate ogni mese da 330mila visitatori).
A partire da martedì 29 giugno verranno perciò introdotte importanti novità, soprattutto dal punto di vista gestionale, ma che contribuiranno a migliorare ulteriormente l’accessibilità e l’usabilità del sito.
Alla base della trasformazione il nuovo sistema di gestione, integrato con l’intranet aziendale, che si basa su un CMS (Content Management System), progettato e realizzato per Arpa, grazie al quale la gestione dei contenuti sarà semplificata e consentirà di sfruttare molte delle risorse e dei contenuti presenti nell’intranet aziendale.
La trasformazione riguarderà inizialmente solo la parte generale, mantenendo invariati i siti delle Sezioni provinciali e delle Strutture tematiche.
I principali vantaggi per l’utente saranno la possibilità di utilizzare il motore di ricerca, la migliorata accessibilità (il sito è certificato W3C) e i nuovo contenuti, tra questi l’Area Media, parte del sito dedicata ai giornalisti.
Ci scusiamo fin d’ora se per qualche giorno potranno esserci dei malfunzionamenti. Considerato che alcune pagine interne al sito cambieranno nome, si consiglia sempre di partire dalla home page per le ricerche.
Per segnalare eventuali malfunzionamenti o per avere informazioni, si prega di contattare la redazione.

(Info: amalossini@sc.arpa.emr.it)