I quattro cardini del mondo

285

Alla scoperta delle coordinate delle civiltà

Prosegue la rassegna di appuntamenti serali gratuiti che, in occasione dell’estate, il Settore Musei e Mostre del Comune di Milano, il Museo di Storia Naturale e l’Associazione Didattica Museale propongono presso il Museo di Storia Naturale. La ormai famosa rassegna «Serate al Museo» da diversi anni costituisce un’offerta di forte attrazione per i cittadini. L’obiettivo è quello di agevolare l’incontro tra il museo e i suoi utenti, offrendo l’opportunità di partecipare ad un programma culturale distensivo e di spessore.
Un’iniziativa adatta ad un pubblico eterogeneo per cultura, età e strato sociale e, allo stesso tempo, una proposta culturale originale in cui il momento animativo diventa un’occasione per promuovere e valorizzare luoghi e beni culturali.
Una modalità efficace per avvicinarsi all’arte e alla cultura, ma anche per dare attenzione ai temi della società civile che possono diventare, nel gioco e nel divertimento, momenti di apprendimento e informazione.
Nelle sale espositive sono allestite postazioni didattiche per sperimentare diverse attività e animatrici professioniste intrattengono l’utente attirandolo su di un surreale palcoscenico. Due dimensioni quindi, l’una scientifica, l’altra animativa, si fondono in un unico percorso.
Protagonista assoluto di queste serate è il viaggio.
Un avanzare tra le coordinate del mondo affilando i sensi e riducendo le distanze. Viaggiare dentro il rapporto tra i luoghi e i loro abitanti, dentro la relazione tra l’uomo e il suo ambiente.

Rappresentazione artistica
L’evoluzione nel mito di Iyadola, Madre Terra.
A cura delle animatrici teatrali Simona Sciancalepore e Cristina Zatta

Possibilità di abbinamento con cena a tema: Verdure Mediterranee o Bruschetta al Gaspacio, Timballo, Zuppa del Pescatore e dessert

Il prossimo e ultimo appuntamento:

QUARTA SERATA – Giovedì 2 settembre ore 21,00

OVEST ? TACCHINO E PATATE ? I doni americani
Da più di mezzo millennio i prodotti della natura americana sono sbarcati in Europa, e sono diventati parte della nostra cultura in modo così capillare che ormai facciamo fatica a ricordare la loro origine extraeuropea.

– Visita a tutto il Museo a caccia dei reperti americani
– Laboratorio ? Postazione con reperti animali e vegetali di origine americana
– Attività ludica per famiglie

Rappresentazione artistica
I prodotti delle Americhe si raccontano.
A cura delle animatrici teatrali Simona Sciancalepore e Cristina Zatta.