Premiazione concorso giornalistico «Natural Risiko»

55

Indetto lo scorso dicembre da Arpa Piemonte, con il patrocinio della Regione Piemonte, dell’Ordine dei Giornalisti di Piemonte e dell’Ugis, ha visto la partecipazione di diversi giornalisti sia per la sezione carta stampata, sia per la sezione video

Il concorso, indetto lo scorso dicembre da Arpa Piemonte, con il patrocinio della Regione Piemonte, dell’Ordine dei Giornalisti di Piemonte e dell’Ugis (Unione italiana dei giornalisti scientifici), ha visto la partecipazione di diversi giornalisti sia per la sezione carta stampata, sia per la sezione video. I lavori pervenuti hanno toccato tutti i rischi naturali e antropici causati da particolari condizioni climatiche.
La premiazione avverrà all’interno della giornata conclusiva del progetto europeo «Rinamed, Rischi Naturali nel Mediterraneo» che avrà inizio alle 9. Rinamed ha coinvolto Italia, Francia e Spagna per l’elaborazione e l’applicazione di una strategia comune, da attuare a livello locale, con l’obiettivo di produrre informazione nuova e più incisiva per la sensibilizzazione delle popolazioni di fronte ai rischi naturali.
Venerdì 5 novembre, sempre al Centro Incontri di corso Stati Uniti, 23 a Torino, dalle 10, si terrà la giornata conclusiva del progetto europeo Hydroptimet, sempre centrato sui rischi naturali, che ha affrontato il tema del raccordo tra la componente meteorologica ed idrogeologica con l’obiettivo di migliorare l’aspetto previsionale complessivo.

(Fonte Arpa Piemonte)