Biodiversità – Accordo fra Wwf e Corpo forestale dello Stato

183

Siglata a Roma una convenzione per un progetto di tutela della biodiversità del nostro paese. Obiettivo del progetto: una riduzione significativa della perdita di biodiversità entro il 2010, attraverso l’approccio di conservazione Ecoregionale

Da oggi la tutela della diversità biologica del nostro Paese potrà contare su nuovi strumenti grazie alla convenzione stipulata tra il Corpo forestale dello Stato e il Wwf Italia. Al centro dell’accordo, siglato da Cesare Patrone, Capo del Corpo Forestale e Fulco Pratesi, Presidente del Wwf Italia, l’applicazione della metodologia per la conservazione della biodiversità sviluppata dal Wwf Internazionale, per salvaguardare ambiti territoriali ecologicamente omogenei definiti Ecoregioni (Erc). «L’accordo di oggi – dichiara Cesare Patrone – rilancia la collaborazione storica del Corpo forestale e del Wwf, fino ad oggi avvenuta soprattutto sul fronte della prevenzione e della repressione dei reati