Stop all’inquinamento domestico con i fornelli «catalitici»

246

Nuove tecnologie per cucine a gas ecologiche realizzate dall’Istituto di Ricerche sulla Combustione del Cnr di Napoli e dall’Università Federico II

Abbattono i consumi fino al 50% e dimezzano le emissioni di anidride carbonica. Migliorano l’atmosfera in ambienti domestici. Garantiscono, vista l’assenza di fiamme libere, maggiore sicurezza negli ambienti di lavoro. Sono i piani di cottura economici ed ecologici di cucine a gas con bruciatori catalitici, realizzati dai ricercatori dell’Istituto di Ricerche sulla combustione (Irc) del Consiglio nazionale delle ricerche di Napoli, in collaborazione con i colleghi dell’università Federico II del capoluogo campano, grazie alle competenze sulla combustione catalitica sviluppate sotto la guida di Gennaro Russo, direttore dell’Irc-Cnr.
«I bruciatori tradizionali alla fiamma per cucine e caldaie a gas di uso