A giugno l’Europa adotterà una dichiarazione sullo sviluppo sostenibile

139

Soddisfazione per Kyoto e riconoscimento che i cambiamenti climatici possono avere gravi ripercussioni negative sotto i profili ambientale, economico e sociale. Conferma l’obiettivo ultimo della Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici: l’aumento mondiale annuo della temperatura media di superficie non deve superare di 2°C i livelli preindustriali

Importanti dichiarazioni in ambito europeo in occasione della riunione del Consiglio che si è svolta a Bruxelles ieri e oggi. E non soltanto per quanto riguarda il patto di stabilità o situazioni internazionali ma anche per l’ambiente.
La riunione è stata preceduta da una relazione del presidente del Parlamento europeo, sig. Josep Borrell, cui ha fatto seguito uno scambio di opinioni. In tale occasione il presidente della Commissione ha presentato gli obiettivi strategici della sua istituzione per il periodo 2005-2009. I capi di Stato o di governo ne hanno preso atto e si sono compiaciuti della profonda consonanza di vedute