Fondazione Ebri – Una borsa di studio per tornare in Italia

134

Una sfida al contrario di un giovane ricercatore Alberto Bacci dalla Stanford University grazie al primo centro di ricerca europea dedicato agli studi sul cervello ideato da Rita Levi Montalcini

«Senza questo finanziamento non avrei mai avuto la possibilità di lavorare come ricercatore nel mio Paese», così ha commentato Alberto Bacci alla notizia del premio «Career Development Award» finanziato dalla Fondazione Giovanni Armenise-Harvard che lo riporterà a Roma alla Fondazione Ebri (European Brain Research Institute), il primo centro di ricerca europea dedicato agli studi sul cervello ideato da Rita Levi Montalcini.
Alberto Bacci attualmente lavora al dipartimento di Neurologia e Scienze Neurologiche della Stanford University Medical Center. Si occupa di ricerche sui microcircuiti della corteccia cerebrale e sulle proprietà fondamentali della trasmissione sinaptica tra diversi tipi di neuroni corticali.