Accordo Italia-Canada per l’osservazione della Terra

90

Uno dei primi progetti che potrebbe scaturire riguarda il lancio di un piccolo satellite per l’osservazione della Terra che potrebbe essere messo in orbita nel 2009 e dare un impulso in avanti nella tecnologia per le immagini iperspettrali

L’Agenzia spaziale canadese (Csa) e l’Agenzia saziale italiana (Asi) hanno annunciato la firma di un accordo quadro di lungo termine che porti al rafforzamento della cooperazione nel settore dell’Osservazione della Terra.
Il nuovo accordo pone le basi di lavoro per una proficua collaborazione su progetti e attività nei quali Canada e Italia hanno interessi comuni. In particolare renderà possibile la creazione di programmi comuni nell’Osservazione della Terra e incoraggerà la partecipazione agli stessi di compagnie provate e università dei due paesi.
«La collaborazione tra Canada e Italia nell’esplorazione e nell’utilizzo dello spazio non è una novità ? ha