Allarme effetto serra – Si rischia il punto di non ritorno

263

Un milione di persone muoiono ogni anno tra Pacifico e Sudest asiatico per fattori legati all’inquinamento o alla vita in ambienti malsani

Cambiamenti climatici inarrestabili, milioni di morti per condizioni di vita malsane e per l’inquinamento. Il campanello d’allarme per l’ambiente arriva contemporaneamente da due distinte fonti, dall’Organizzazione mondiale della Sanità (Oms) e dall’Associazione medici australiani. In comune le due ricerche hanno il timore di non arrivare a tempo per fermare la scivolata del pianeta verso disastri ecologici non sanabili. Un milione di persone muoiono ogni anno tra Pacifico e Sudest asiatico per fattori legati all’inquinamento o alla vita in ambienti malsani, ha detto l’Oms durante l’annuale convegno regionale che si è tenuto a Numea, in Nuova Caledonia.
Secondo l’Oms, non