A Monterotondo arriva l’auto blu «ecologica»

71

Va in «pensione» la vecchia auto di rappresentanza del Comune in provincia di Roma: al suo posto una vettura alimentata da un sistema ibrido elettrico/diesel che assicura bassi consumi e impatto ambientale minimo

Per sostituire la vecchia auto di rappresentanza, che con i suoi 250mila chilometri è ormai usurata e poco sicura soprattutto per i tragitti quotidiani da e per Roma, l’amministrazione comunale ha infatti scelto un’auto di ultima generazione dotata di una tecnologia altamente innovativa che, pur garantendo normali prestazioni, assicura bassi consumi e, soprattutto, il minimo impatto ambientale.
Il nuovo veicolo di rappresentanza, prodotto da una nota casa automobilistica giapponese, è dotato di un sistema di alimentazione ibrido costituito da due motori, un sofisticato motore elettrico e un normale motore a benzina di media cilindrata, che lavorano in sinergia. Nei cicli