Delta ha distrutto il simbolo delle Canarie

326

È crollata il «Dedo de Dios», una formazione rocciosa che si trova sulla costa rocciosa Nord

L’uragano Delta è passato sulle Canarie ed ha distrutto il «Dedo de Dios», una formazione rocciosa che si trova sulla costa rocciosa Nord di Gran Canaria, uno dei simboli dell’isola.
I venti hanno raggiunto i 140 km orari e quella che era nata come una tempesta tropicale pare si stia rinforzando diventando quindi uragano.
La segnalazione viene da un nostro lettore che vive sull’isola e segnala altri notevoli danni.

«Delta» è la 25.ma tempesta tropicale del 2005 (record assoluto del numero di tempeste tropicali) e si è formata sull’Atlantico a sud ovest delle isole Azzorre. È ancora molto lontana