Nucleare – Lo boccia un europeo su due

135

Il nodo maggiore sono le scorie radioattive ma per otto cittadini su dieci i rifiuti nucleari rappresentano comunque un rischio

Nucleare? No grazie! Lo slogan che negli anni 80 veniva gridato contro l’energia dall’atomo, oggi rappresenta l’opinione del 55% dei cittadini europei secondo un sondaggio di Eurobarometro condotto da Tns Abacus Opinion Social per la Commissione europea. Fra gli oppositori dell’atomo, la metà si dice «fortemente contrario» a questa fonte mentre i favorevoli non superano la soglia del 37 % e il restante 8% non risponde. Sul rilancio dell’opzione nucleare come soluzione ai problemi di approvvigionamento energetico, al caro-petrolio e a Kyoto le polemiche si sono riaccese soprattutto in Gran Bretagna e in Italia dopo che Tony Blair ha dichiarato