La «Rainbow Warrior» intercetta legname illegale

75

Si tratta di un carico di oltre cinquemila metri cubi di compensato un volume pari a circa 2.500 alberi strappati ad una meravigliosa foresta

Greenpeace ha individuato un carico di compensati di origine distruttiva e probabilmente illegale, trasportato dalla nave Ardhianto e destinato al mercato internazionale. La nave ammiraglia, Rainbow Warrior, sta pattugliando le acque dell’Indonesia a caccia di legno illegale, su invito dello stesso ministro delle foreste. Si tratta di un carico di oltre cinquemila metri cubi di compensato un volume pari a circa 2.500 alberi strappati ad una meravigliosa foresta.

Il legname proviene dalla Henrison Ariana (impresa di proprietà del colosso indonesiano Kayu Lapis Indonesia, Kli) che fa largo uso di legname illegale. Nel 2003 e nel 2004 oltre il 70