Il monsone indiano si sta modificando, cambiamenti climatici in vista

274

Per l’inquinamento atmosferico e nubi di polvere. Il forte effetto raffreddante su una parte dell’oceano Indiano causato dall’enorme surplus di polveri potrebbe portare a cambiamenti climatici imprevisti

– Le temperature degli oceani

L’inquinamento atmosferico nel sud est asiatico è talmente elevato da impedire alla radiazione solare di giungere al suolo. Le polveri sottili in sospensione nell’aria e gli inquinanti a base di solfati e nitrati hanno, infatti, un effetto raffreddante che a livello globale ha un valor medio di -1,6 watt/m2.

Questa è la situazione paradossale che si sta creando sull’oceano Indiano settentrionale, secondo le più recenti ricerche della Università di California pubblicate sul numero odierno del «Journal of Climate». L’oceano Indiano più meridionale, invece, continua a scaldarsi sempre di più. Il risultato è che la anomala differenza di temperatura tra